Gelato world tour : Agrigento c’è

Tre agrigentini alla selezione nazionale, vince Bruno Di Maria. Adesso parteciperà alla Coppa del Mondo.

Anche Agrigento presente alla finalissima mondiale di Gelato world tour (dall’8 al 10 settembre sul lungomare di Rimini). Bruno Di Maria che, assieme a sette colleghi italiani ha ottenuto il lasciapassare dopo due anni di selezioni in tutta Italia (59 tappe in 18 regioni), con oltre 1300 candidati, rappresentera’ non solo la provincia ma tutta la Sicilia ad uno degli eventi piu’ importanti nel mondo del gelato. Gli otto italiani finalisti sfideranno i 32 concorrenti provenienti da Asia, Africa, Europa, America, individuati in 11 gare all’estero. 

Una vera e propria “Coppa del Mondo” del gelato nella quale sono stati prodotti, nelle varie eliminatorie, 60 tonnellate di gelato e serviti un milione di coni e coppette. I semifinalisti erano 120 , provenienti soprattutto da Sicilia, Lombardia, Lazio, Toscana. La giuria era composta da 35 membri tra giornalisti della stampa enogastronomica, chef, pasticceri e gelatieri . Insieme a Di Maria che porta la sua specialita’ al pistacchio ,  Daniele Mosca, Francesca Mombelli di San Nicolò (PC) e Alessandro Crispini di Spoleto, in gara col gusto pistacchio; Alessandro Leo di Corato (BA) con il gusto “Crema di latte all’olio extravergine di oliva“, Francesco e Salvatore Manuele di Siracusa col “Mandorlivo“, Elisabeth Stolz di Varna (BZ) con “L’anima dell’Alto Adige”, e SIlvia Pennati di Formazza (VB) con “Latte e menta selvatica”. 

Sostenitore dei maestri gelatieri , con consulenza, formazione e fornitura di innovativi macchinari per la produzione di gelato artigianale,  Andrea Fiumara , leader nel settore delle forniture per alberghi, pasticcerie,  e aziende operanti nel settore della ristorazione.