Gara per la sistemazione della strada provinciale 3 Cottonaro – Lavanche a Caltabellotta: istanze entro il 15 maggio

AGRIGENTO. Scade il 15 maggio a mezzogiorno, il termine per partecipare alla gara d’appalto relativa ai “Lavori di eliminazione delle condizioni di pericolo per il ripristino della regolare transitabilità sulla strada provinciale 3 Cottonaro – Lavanche”, nel territorio di Caltabellotta.

LO RENDE NOTO IL LIBERO CONSORZIO PROVINCIALE DI AGRIGENTO

L’importo dei lavori previsti nel progetto esecutivo redatto interamente dai tecnici del Settore Infrastrutture Stradali del Libero Consorzio ammonta a € 1.100.000,00. I lavori Stradali ammontano a € 1.016.021,00  a cui si aggiungono le barriere stradali di sicurezza per € 75.439,00, la segnaletica stradale non luminosa per 8.540,00 euro. Infine sono previsti € 13.369,40 relativi ad oneri per l’attuazione dei piani della sicurezza non soggetti a ribasso.

Il Disciplinare di gara contenente le norme integrative del presente Bando relativo alle modalità di partecipazione alla gara, alle modalità di compilazione e presentazione dell’offerta, ai documenti da presentare e alle procedure di aggiudicazione dell’appalto, nonché gli elaborati grafici, il piano di sicurezza, il capitolato speciale di appalto, l’elenco prezzi, lo schema di contratto, sono disponibili e scaricabili sul sito del Libero Consorzio www.provincia.agrigento.it.

Il termine di presentazione dei plichi per partecipare alla gara è stato fissato il giorno 15 maggio 2018, entro le ore 12:00. Le offerte vanno inviate al Libero Consorzio Comunale di Agrigento, Gruppo Contratti, Via Acrone, 27 – 92100 – Agrigento.

L’apertura delle offerte avverrà nella prima seduta pubblica nella Sala Gare del Gruppo Contratti del Libero Consorzio, alle ore 09:00 del giorno 21 maggio 2018;

Il finanziamento dei lavori proviene dal bilancio della Regione Sicilia su progetto esecutivo approvato in house dal Dirigente del Settore “Ambiente e Territorio, Infrastrutture Stradali” del Libero Consorzio Comunale di Agrigento.

Questo finanziamento fa parte dell’Accordo di Programma Quadro (APQ) – Testo Coordinato e Integrato per il Trasporto Stradale relativo ad “Interventi sulla rete viaria secondaria siciliana”, sottoscritto dalla Regione Siciliana (Dipartimento della Programmazione e Dipartimento delle Infrastrutture, della Mobilità e dei Trasporti), dall’Agenzia per la Coesione Territoriale, dal Ministero delle  Infrastrutture e dei Trasporti  e dall’Anas S.p.A.