Furto in una casa, rubati telefonini e computer. La polizia avvia le indagini

Non è stato ancora quantificato di un furto in un’abitazione nella zona di ”Piano Gatta”, nei pressi del cimitero comunale, alla periferia di Agrigento. La casa è di proprietà di una famiglia agrigentina.
I malviventi, approfittando della momentanea assenza dei proprietari, dopo aver rotto un infisso, sono penetrati all’interno dell’immobile. Da lì a poco è iniziata la razzia.

Trovati e portati via alcuni telefoni cellulari, un computer portatile, e altri prodotti di valore. Poi sono fuggiti.
La scoperta del raid da parte dei proprietari una volta rientrati. E’ stato dato l’allarme al centralino del 112. Accorsi i poliziotti delle Volanti, i quali, hanno raccolto il racconto delle vittime, ed effettuato un sopralluogo. Poi è stato il turno della Scientifica, che ha eseguito i rilievi.