Furto di finestre, una condanna e un’assoluzione

Il giudice monocratico del Tribunale di Agrigento, Antonio Genna, ha inflitto 4 mesi di reclusione – pena sospesa – a carico di Filippo Bellomo, 42 anni, di Favara, ritenuto responsabile di furto aggravato di infissi. Per lo stesso reato è stato assolto, invece, Angelo Bentivegna, 42 anni, anche lui favarese.

La vicenda risale a sei anni fa, e tutto quanto partì dalla denuncia presentata da un anziano di Favara, nel frattempo deceduto. In casa dell’uomo vennero smontate e portate via diverse finestre in alluminio. E la vittima indicò Bellomo l’autore del furto.