Fucilate nel cuore della notte alla porta di casa di 3 fratelli

Canicattì, fucilate nel cuore della notte alla porta di casa di 3 fratelli: è una intimidazione?

A Canicattì, nella notte tra mercoledì e giovedì appena trascorsi, alcuni colpi di fucile (sembra quattro) sono stati esplosi contro la porta di accesso di un edificio del centro storico abitato da tre fratelli del luogo. La segnalazione alla Polizia, giunta sul posto subito dopo la stessa, è stata fatta dai residenti di via Salemi, nel quartiere Borgalino, che hanno temuto il peggio. Sembra che i colpi esplosi siano stati sparati da un fucile calibro 12 caricato a palettoni.

Le indagini sono state immediatamente avviate nel massimo riserbo. Non si esclude alcuna pista, tra queste anche quella di una intimidazione.