Fucilate a porta di casa di un autotrasportatore

Carabinieri della Compagnia di Licata stanno indagando su un episodio verificatosi nel paese marinaro dove sono stati sparti cinque colpi di fucile contro la porta di ingresso dell’abitazione di un autostrasportatori di 50 anni del luogo.

Il fatto è accaduto in via Monfalcone, zona del centro urbano licatese.

Un fascicolo d’inchiesta contro ignoti è stato aperto dalla Procura della Repubblica di Agrigento che sta coordinando l’attività di indagine.

I Militari dell’Arma avrebbero già sentito alcune persone, oltre l’autotrasportatore, e fatto i primi rilievi sul posto. Inoltre, si sta cercando di individuare filmati di impianti di videosorveglianza per acquisire elementi utili all’individuazione dell’autore, o degli autori, del fatto.