Frequentato da pregiudicati: bar chiuso per 5 giorni

E’ frequentato da persone pregiudicate, e teatro di alcune risse. Un bar di Agrigento è stato chiuso per cinque giorni. A deciderlo è stato il questore di Agrigento Rosa Maria Iraci, che ha adottato un provvedimento di sospensione dell’attività commerciale, ai sensi del testo unico delle leggi di pubblica sicurezza.

Il provvedimento è stato emesso il 24 gennaio scorso, e sarà in vigore fino al prossimo 29 del mese. Tutto è scaturito da attività di controllo, compiute dai poliziotti della sezione Volanti della Questura di Agrigento.

Gli agenti hanno appurato che l’esercizio pubblico è risultato appunto frequentato abitualmente da soggetti pregiudicati ed era stato teatro di risse. Sarebbe stato un abituale ritrovo di persone con precedenti, o pericolose, o che comunque avrebbero costituito un pericolo per l’ordine pubblico o per la sicurezza dei cittadini.