Fortitudo, Piazzino : Vincere contro Roma per dare continuità

Piazza Fortitudo Foto Rigoli

Tenevamo molto a questa prima vittoria esterna, dopo esserci eravamo andati molto vicini domenica scorsa sul campo di Legnano. Questo successo ci dà molto morale, ora dobbiamo continuare a lavorare così. Secondo me dobbiamo solo avere un po’ di continuità in più, trovare le nostre gerarchie e difendere come abbiamo fatto oggi e negli ultimi due quarti a Legnano, altrimenti in trasferta diventa tutto più complicato.

Così Alessandro Piazza (Piazzino) ha commentato l’attuale momento della Fortitudo dopo il secondo successo consecutivo, il primo in trasferta:
E’ questione di tempo, di lavorare insieme e di capirci un po’ di più: quest’anno abbiamo cambiato molto più rispetto al passato e forse in questo inizio di campionato abbiamo sofferto troppo. Ora è tempo di metterci in carreggiata e vincere assolutamente contro la Gas & Power Roma per continuare questo trend positivo. Oggi festeggiamo ma da martedì bisogna essere sul pezzo perché loro stanno andando molto bene e non dobbiamo assolutamente sottovalutarli”.
FMC Ferentino – Fortitudo Moncada Agrigento 69-82 (14-23; 26-43; 59-65)
FMC Ferentino: Capuani ne, Musso 13 (2/3, 3/6), Gigli 7 (2/3, 1/1), Datuowei, Sabbatino (0/1), Imbrò 11 (1/2, 2/6, 3/4 tl), Gilbert 7 (1/4, 1/5), Carnovali (0/1, 0/2), Aatata ne, Bertocchi ne, Benvenuti 8 (4/7), Raymond 23 (5/10, 2/7, 7/7 tl). All. Luca Ansaloni
 
Fortitudo Moncada Agrigento: Bucci 8 (1/3, 2/2), Buford 15 (6/13, 0/2, 3/3 tl), Cuffaro ne, Zugno 12 (2/3, 1/2, 5/6 tl), Evangelisti 19 (5/5, 2/3, 3/3 tl), Ferraro (0/1 da tre), Chiarastella ne, De Laurentiis 10 (3/5, 1/2, 1/1 tl), Piazza 7 (2/5, 1/4), Bell-Holter 11 (4/10, 0/2, 3/3 tl). All. Franco Ciani