Fortitudo che fatica! Primi tre giorni molto intensi

Si fatica nel boschetto di Maddalusa, si suda al PalaMoncada. Parte senza sconti la preparazione della Fortitudo Agrigento. Coach Ciani e il preparatore atletico Salvatore Alletto, non hanno risparmiato i ragazzi della Moncada in questi primi tre giorni di preparazione al campionato. Anche ieri i ragazzi della “Effe”, hanno avuto una giornata intensa. Alle 8,30 tutti a correre nel boschetto in riva al mare, pomeriggio seduta tattica al palazzetto. Ciani assistito da Luigi Dicensi e Giacomo Bandieri ha cominciato ad oleare i meccanismi tattici della squadra, che quest’anno ha cambiato tanto. Sette nuovi su dieci e tanti giovani alla prima esperienza in A. Nel piano di allenamento non ci sono tempi morti, si fa subito sul serio, considerato che già venerdì bisogna ben figurare contro i “fenomeni” del college statunitense di Massachusetts Umass Lowell; con palla a due alle 18,30, si presenta subito l’occasione per mostrare il nuovo roster ai tifosi. L’ingresso al PalaMoncada è libero. Anche ieri un gruppetto di tifosi ha seguito le fasi di allenamento sul parquet della struttura di Porto Empedocle. C’è molta curiosità nel vedere all’opera soprattutto i nuovi.