Focus on Tommaso Guariglia : Long Tom Gun

FOCUS ON TOMMASO GUARIGLIA: LONG TOM GUN (VIDEO)

di Michele Bellavia

Straordinario momento di forma per Tommaso Guariglia. Il centro in forza alla Fortitudo Moncada Agrigento è stato autore di una prova maiuscola nella partita vinta contro la Pasta Cellino Cagliari, mettendo a referto 19 punti – suo personale career high nella serie A2 – con un eccezionale 83% nel tiro da tre (5/6).

Arrivato la scorsa estate, dopo una stagione alla Viola Reggio Calabria, il giocatore, già nazionale under 20, di recente è stato convocato nello scrimmage della nazionale italiana allenata da Meo Sacchetti.

Intervenuto alla trasmissione SportLive, Tommaso Guariglia ha dato una spiegazione a tutto ciò: “bisogna essere concentrati, abbiamo giocato una pallacanestro più ordinata rispetto ai nostri avversari, ho messo a segno 5 triple grazie ai tiri aperti che mi hanno concesso i miei compagni di squadra, grazie ad una penetrazione o ad un vantaggio creato da Williams con i suoi post-up contro Keene”

È soprattutto in situazione di pick and pop che la squadra di coach Franco Ciani innesca Guariglia, facendo sì che, dopo aver portato un blocco, si apra sul perimetro per un tiro da tre, occasione che il centro salernitano riesce spesso a capitalizzare garantendo punti pesanti per la squadra.

Sulle sue capacità balistiche precisa: “Quello che mi piace tantissimo del nostro allenatore è che c’è sempre la parte tecnica, non è un gioco creato sulla carta, non si può fare solo tatticismo, c’è sempre quella bellissima parte di fondamentali che bisogna curare ogni giorno”.

Fondamentale anche il ruolo di Franco Ciani in qualità di mental coach: “Durante la settimana, studiando gli avversari penso sempre a quello che posso fare per aiutare la squadra, un blocco, un rimbalzo, un tiro da tre, sono concentrato su quello che l’allenatore mi dice (…) la domenica mattina viene da noi singolarmente, ci parla di quello che dovremmo fare, come marcare il nostro avversario e le caratteristiche con le quali potrebbe metterci in difficoltà”.

Ad ogni modo, sotto la sapiente guida di coach Franco Ciani, Tommaso Guariglia ha incrementato il minutaggio passato da quasi 13 minuti della stagione 2016/17, agli oltre 16 di quella attuale. La fiducia del coach è stata ben ripagata con oltre 6 punti a partita con il 42% dall’arco, specialità con la quale ha sempre avuto un eccezionale feeling. Proprio in virtù di queste straordinarie capacità balistiche, che nella pallacanestro moderna sono richieste anche a giocatori oltre i 200cm, è stato soprannominato “Long Tom Gun” come il famoso cannone da 155mm in dotazione alle truppe americane durante la 2^ G.M.