Finta gravida deruba un medico dell’agrigentino, un’intera banda a giudizio

tribunale

Si era finta in gravidanza ed insieme ad una banda riuscì a derubare un anziano medico in pensione. I fatti risalgono al 2011 a  Grotte. Al professionista gli era stato rubato il portafogli con dentro quasi 400 euro.

La donna agì con la complicità di altri tre uomini che finiscono a processo. Si tratta di Giuseppe Matina, 48 anni, Amedeo Restivo, 25 anni, Gianluca Stagno, 28 anni e Jenny Ehing, 25 anni. Gli imputati hanno nominato come difensori gli avvocati Daniele Re, Gianfranco Pilato e Angelo Benvenuto.

Il processo, dopo una serie di rinvii, dovrebbe iniziare il 6 marzo davanti al giudice monocratico Ornella Zelia Maimone.