Finalmente Agrigento si dota del Piano Urbano di Mobilità Sostenibile (Pums)

Il Comune di Agrigento si dota finalmente del Piano Urbano di Mobilità Sostenibile, “Pums”. E’ stata la giunta, guidata dal sindaco Lillo Firetto ad approvare l’atto deliberativo, alla presenza anche degli assessori: Elisa Virone, Gerlando Riolo e Beniamino Biondi, mentre erano assenti: Francesco Miccichè, Mimmo Fontana e Giovanni Amico.

Il Pums è uno strumento di pianificazione programmatica e per questo motivo la giunta, dopo averlo adottato in data primo agosto 2016 ha dato la possibilità a chiunque di esaminarlo e presentare eventuali osservazioni, prima di portarlo in Consiglio comunale per la definitiva approvazione.

Si era dato un tempo congruo di 30 giorni, come riporta il Giornale di Sicilia, poi prorogati, per la presentazione delle osservazioni da parte di chiunque ne avesse interesse a migliorarlo. La rete unitaria delle professioni tecniche, composta dall’ordine degli agronomi, degli architetti, degli ingegneri e dal collegio dei geometri aveva chiesto, con nota protocollata il 5 agosto, una proroga di almeno 30 giorni per potere eventualmente proporre eventuali modifiche al piano, concessa dalla giunta il 23 agosto.