Fermato nell’area di imbarco dei traghetti, denunciato giovane agrigentino

Trovato in possesso di 50 grammi di hashish e marijuana nella zona dell’imbarco di Villa San Giovanni. Un giovane agrigentino è stato denunciato, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Reggio Calabria, per detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.
L’operazione è stata condotta dai militari della Guardia di finanza di Reggio Calabria. E sempre i finanzieri, grazie al fiuto dei cani antidroga, hanno arrestato in flagranza un gambiano di 21 anni, residente a Marsala, e diretto in Sicilia. Era in viaggio su un bus di linea diretto a Palermo.