Favara, supertestimone indica il luogo dove è stato nascosto il cadavere di Gessica Lattuca

Secondo fonti di stampa locale adesso c’è anche la super-testimone: una ragazza che dice di sapere dove si trova Gessica Lattuca, la 27enne di Favara madre di quattro figli, di cui non si hanno più notizie dal 12 agosto scorso.

E la ragazza super-teste, stando alle indiscrezioni di stampa, sarebbe stata interrogata dai carabinieri del Reparto operativo di Agrigento e le sue dichiarazioni già sottoposte al vaglio dei pubblici ministeri della Procura di Agrigento che ne stanno verificando l’attendibilità.

Secondo la supertestimone, Gessica Lattuca sarebbe stata sepolta e nascosta nel cimitero di Favara. E’ stato anche indicato il posto e le attività di ricerca sarebbero già state avviate. Notizie ancora tutte da verificare.

Si spiega anche così il tenore delle dichiarazioni rese ieri in diretta tv da Giuseppe Lattuca, genitore della ragazza scomparsa che nell’ipotizzare alcuni luoghi dove potrebbe essere stata nascosta ha chiaramente fatto riferimento al cimitero di Favara dove da qualche mese sono in corso lavori di ristrutturazione ed estumulazioni.

Dunque, si apre un nuovo scenario che deve tuttavia trovare riscontri certi in relazione alla scomparsa di Gessica. Già ieri è venuta fuori la notizia secondo la quale Filippo Russotto sarebbe stato indagato per maltrattamenti, sequestro di persona e occultamento di cadavere. Adesso questa nuova storia che complica ancor di più le cose.

Per la cronaca il 20 dicembre di due anni fa gli investigatori perquisirono il cimitero di Favara nell’ambito dell’inchiesta legata al tentato omicidio di Carmelo Nicotra. Ma questa è un’altra storia.