Favara: rubano in una scuola, arrestati

A Favara, i Carabinieri della locale tenenza hanno tratto in arresto, in flagranza, per il reato di furto aggravato in concorso Giuseppe Marchione di anni 19 e Marian Tugui di anni 18, nonché i minori S.S. e S.D., tutti di Favara.

I due maggiorenni, che sono stati sorpresi all’interno del cortile della scuola Mendola in disuso, in piazza Alicata, alla vista dei militari hanno tentato di fuggire ma sono stati immediatamente bloccati.

I due ragazzi minorenni invece, sono stati trovati nascosti in uno scantinato dello stesso stabile. Al primo piano, erano state accumulate sul pavimento, tubazioni in rame asportate dall’impianto di riscaldamento e dell’acqua corrente per un peso complessivo di 10 kg. Sul luogo sono state rinvenute 2 pinze ed un martello utilizzati come arnesi da scasso. Tutto il materiale ritrovato è stato sottoposto a sequestro. Marchione e Tugui, sono stati tradotti presso le rispettive abitazioni in regime degli arresti domiciliari, mentre i minori sono stati tradotti presso il centro di recupero minorile Malaspina di Palermo.