Favara, la discarica di amianto che offende il territorio _VIDEO

Favara, la discarica di amianto che offende il territorio
Una discarica abusiva nei pressi di Favara. Il video-denuncia realizzato dagli studente del Liceo Classico Empedocle in località Rocca Stefani.

Favara nuova terra dei fuochi ?

Se lo chiedono Carmelo e Luigi. I due liceali hanno realizzato un video che denuncia lo stato dei luoghi in una delle campagne adiacenti il comune di Favara. Dal filmato , realizzato nell’ambito del progetto di alternza scuola/lavoro, si vede una discarica abusiva a cielo aperto che alimenta l’inquinamento di una terra incontaminata.

Da molti anni ormai, in località Rocca Stefani – denunciano Carmelo Indelicato e  Luigi Petralia in un loro articolo –  sotto lo sguardo omertoso della popolazione, vengono scaricati e dati alle fiamme quotidianamente rifiuti tossici di ogni genere. Accanto alla vecchia ferrovia si possono vedere infatti elettrodomestici abbandonati e prodotti plastici dati alle fiamme che, rendono l’aria irrespirabile.

Noti i gravi disagi causati dalle esalazioni di monossido di carbonio, la nuova amministrazione comunale targata cinque stelle, sembra all’oscuro della situazione, condannando i propri cittadini ad un ambiente insalubre ed estremamente dannoso.

In attesa e nella speranza di un’inversione di rotta, la stampa agrigentina condanna con i suoi rappresentanti più giovani , la vergogna e lo scempio che per la pigrizia e l’immoralità di pochi , danna e continuerà a dannare intere generazioni.