“FAI- L” – La Kolymbethra come non l’avete mai vista

“FAI- L”, percorsi sonori e visivi

La Kolymbethra come non l’avete mai vista

 Giochi di luce, installazioni artistico-visive, musica elettronica. Il Giardino della Kolymbethra come non l’avete mai visto. Venerdì 7 e sabato 8 settembre, a partire dalle ore 20, nel Giardino più bello della città dei Templi avrà luogo “FAI – L”. Un grande evento dedicato ad un vasto pubblico, giovanile e non, e organizzato dal FAI Giovani di Agrigento.

Le arti digitali prenderanno forma creando percorsi audiovisivi durante le due serate di novilunio, promettendo uno scenario suggestivo ed unico. Tante le performance di musica sperimentale, elettronica e i.d.m. Ben sette gli artisti indipendenti selezionati dalla scena underground artistico-musicale siciliana: Montevago, Taru, Zum Mond, King of Sad Flowers (K.O.S.F), Lumi, Todd, Santo. Le installazioni saranno realizzate da: Chrome Surgery, Lorenzo Conti, Nadir Romano, Antonino Di Miceli, Verena Castronovo.

Il contributo minimo per la serata è a partire da 8 euro; 12 euro per le due serate. Per i tesserati FAI il contributo minimo è di 5 euro; 8 euro per le due serate. È possibile accedere al Giardino da Porta V. Per info e dettagli consultare le pagine social Facebook ed Instragram “FAI Giovani Agrigento”. Contatti: 3208065340; 3894452137; agrigento@faigiovani.fondoambiente.it.