Esonda il Platani: danni a coltivazioni e raccolti nell’agrigentino

Esonda il fiume Platani: danni a coltivazioni e raccolti nell’Agrigentino, in particolare tra Ribera e Cattolica Eraclea. In particolare sono stati danneggiati diversi aranceti adulti oltre a coltivazioni più recenti. Coldiretti è già in campo per una stima dei danni sia in Sicilia che in altre regioni del Sud Italia, come Calabria, Basilicata e Puglia. A soffrire del violento cambiamento climatico sono state principalmente le coltivazioni di stagione in un momento in cui si è fortunatamente quasi conclusa la vendemmia ma è in pieno svolgimento la raccolta delle olive e sono state fatte o si preparano i terreni per le semine autunnali.