Esclusa l’aviaria , anatre del fiume Akragas morte per altri cause

Una delle cause più probabili della moria delle papere del fiume Akragas è stata esclusa. I risultati delle analisi dell’Arpa hanno confermato che «non si è trattato di aviaria». La moria di anatre nella foce del fiume di Maddalusa ha quindi altre cause, quella più grave è stata esclusa.

Tra i primi a lanciare l’allarme dopo la moria dei volatili era stata l’Associazione MareAmico.  Claudio Lombardo, presidente dell’associazione aveva posto un interrogativo:

“Fino a qualche giorno fa la foce del fiume era un pullulare di vita: centinaia di volatili allietavano l’atmosfera per gli anziani che vi portavano i bambini – si legge in una nota di Mareamico. Da qualche giorno il silenzio è spettrale e il bordo del fiume è pieno di volatili morti o agonizzanti. Probabilmente una mano assassina li ha avvelenati”.  

Ad oggi, si aspetta di comprendere cosa abbia causato tale moria.