Donne vittime di violenza, donati nuovi strumenti per la “Stanza Rosa” dei carabinieri

L’associazione “Soroptimist”, attraverso la presidente provinciale Margherita Trupiano, ha donato gli strumenti necessari per aggiornare le apparecchiature informatiche della “Stanza Rosa”, per le audizioni delle donne vittime di violenza, all’interno della caserma del Comando provinciale dei Carabinieri di Agrigento.

La consegna è avvenuta, questa mattina, alla presenza del comandante provinciale, colonnello Vittorio Stingo. La donazione ha ulteriormente arricchito la “Stanza Rosa”, inaugurata cinque anni fa.

“Questo spazio – fanno sapere dal comando – realizzata nell’ambito del progetto “una stanza tutta per sé”, è un ambiente dove donne e minori negli anni hanno trovato un luogo confortevole per raccontare storie difficili, esperienze che hanno segnato la loro vita, ma soprattutto dove hanno ricevuto sostegno e speranza di allontanare definitivamente brutti momenti, verso una nuova luce di sicurezza e protezione”.