Donna armata di coltello minaccia il vicino di casa

Una donna di 37 anni, di Casteltermini, è stata denunciata, in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, dai carabinieri della locale Stazione, per il reato di minacce aggravate.

La stessa, al culmine di una lite con un vicino di casa, un pensionato sessantenne, ha pensato bene di minacciarlo con un coltello di oltre 20 centimetri.

La discussione è scoppiata in una palazzina dopo che la donna ha accusato l’uomo di eccessive urla che disturbavano la sua quiete. Da qui l’alterco, a notte fonda, che ha richiesto l’intervento di una pattuglia di Carabinieri che hanno ricostruito la vicenda, riportato la calma e sequestrato il coltello di una lunghezza complessiva di 22 centimetri.