Diocesi, ecco il sussidio per vivere il Grest

La diocesi di Agrigento ha realizzato il proprio sussidio per vivere il Grest. “La pandemia già l’anno scorso, dice il direttore del centro per l’evangelizzazione don Gero Manganello- ci aveva portati a metterci insieme e a produrre un sussidio per l’attività estiva. Sembrava un’utopia ed invece nove comunità hanno partecipato e vissuto dei giorni bellissimi. Quest’anno con gioia affermiamo di essere alla seconda edizione del GrEst Diocesano.” Un sussidio realizzato da educatori di diverse comunità, che hanno risposto alla chiamata e insieme ai membri dell’equipe di Pastorale Giovanile diocesana, hanno lavorato, speso tempo, energie e messo a disposizione i loro carismi, per realizzare ciò che oggi è il sussidio del GrEst diocesano. Martedì scorso la presentazione nella chiesa di Sant’Alfonso ad Agrigento e contemporaneamente in piattaforma meet con la partecipazione di tante parrocchie. Adesso tocca proprio alle comunità donare ai giovani e ai ragazzi un tempo di evangelizzazione, un tempo di incontro con Cristo tramite le attività e i giochi pensati per loro.

“A noi non resta che augurare buon cammino- continua don Gero-. Aspettiamo  le squadre vincitrici ad Agrigento il 2 Agosto prossimo per vivere la gara diocesana, un momento di incontro, ma soprattutto di chiesa.”