Difende il suo cane da randagi che lo feriscono: 40 punti di sutura a una gamba

Quaranta punti di sutura per un giovane di Canicattì che ha provato a frapporsi tra il suo cane e dei randagi che lo stavano aggredendo. I randagi si sarebbero scagliati contro il mal capitato che ha dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso dell’Ospedale Barone Lombardo di Canicattì.