Demolizione di manufatti abusivi, continuano le operazioni nell’agrigentino

Continuano le operazioni di demolizione di immobili realizzati abusivamente nella fascia dei 150 metri dalla battigia nel territorio di Palma di Montechiaro.

I mezzi della ditta Patriarca che ha vinto l’appalto del Comune si sono presentati in contrada Ciotta – Gaffe per demolire lo stabile, scortati dalle forze di polizia extraterritoriali. Una volta giunti sul posto, però, i tecnici del Comune hanno preso atto della volontà degli ex proprietari di demolire autonomamente il villino.