Danneggiarono la Scala dei Turchi, foglio di via per 3 anni per i due favaresi

Non potranno più mettere piede a Realmonte e quindi avvicinarsi alla Scala dei Turchi per i prossimi tre anni. Dopo le indagini del personale della Divisione Anticrimine della Questura, il questore di Agrigento, Rosa Maria Iraci ha firmato il Foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno, appunto per i prossimi tre anni, dal Comune di Realmonte, nei confronti dei due favaresi, già denunciati a piede libero per il danneggiamento della Scala dei Turchi, imbrattata con una sostanza rossa nella notte fra venerdì e sabato scorsi. A loro carico applicato anche il provvedimento di “avviso orale” di competenza del Questore di Agrigento, poiché “soggetti ritenuti pericolosi per la sicurezza pubblica”. I due favaresi, nell’inchiesta della Procura di Agrigento, condotta sul “campo” dai carabinieri, sullo “sfregio” della marna bianca, devono rispondere del reato di danneggiamento di bene avente valore paesaggistico.