Cucina senza confini al Lounge Beach Scala dei Turchi – VIDEO

Relax al Lounge Beach nel delizioso chalet in riva al mare. Dalla colazione al dopocena, tante proposte ricercate. (VIDEO).

Un’ondata di profumi e sapori esotici ha travolto il Lounge Beach Scala dei Turchi. Il meraviglioso chalet in riva al mare è meta di turisti, villeggianti, vicini e lontani. Così come la cucina proposta dallo chef Gerlando Cappello. Giovanissimo, mamma di Porto Empedocle, papà di Realmonte, prima di approdare al Lounge Beach ha girato il mondo. La sua proposta ha un’influenza dei viaggi in continenti lontani, in molteplici ristoranti etnici, in Europa, ma soprattutto ai Caraibi (dove a causa del lockdown ha rischiato di rimanere più a lungo del previsto).

L’integrazione, l’esperienza, l’hanno portano a mettere sui piatti tanta innovazione ma con base la cultura mediterranea e materie prime del territorio. Cappello, sotto l’attenta supervisione del patron Nino Stafilippo, sta facendo conoscere e apprezzare piatti e tradizioni altrui e modificare, almeno in parte, la nostra dieta. Dal punto di vista nutrizionale, questa nuova tendenza porta sulla tavola piatti freschi, estivi di pesce ma anche di carne, come la sensazionale “Tartare di wagyu profumata all’arancia” con i suoi intingoli e uova croccante.

Assolutamente da provare l’insalata di aragosta con tegola di frutta brinata, spuma di limone e timo. Buonissima la pasta, spaghetti alla carbonara di mare con gamberi di nassa e guanciale croccante. Delizioso il risotto carnaroli allo champagne guarnito con ostriche e crema di fragole. Ma il Lounge Beach, oltre ad un’interessante selezione di vini,  porta in tavola anche deliziosi dessert come il semifreddo al cioccolato bianco con pere alla malvasia e ricotta.

A coordinare in sala Raimondo Caldarone, che porta con sé l’esperienza dei migliori locali della movida milanese. Il Lounge Beach non è solo ristorante: luogo ideale per aperitivi e incontri in riva al mare, ma anche per una ricca colazione al mattino. GUARDA IL VIDEO