Crollo palazzo, via libera all’apertura del passaggio pedonale al viale della Vittoria

La Procura della Repubblica di Agrigento, a firma del procuratore capo Salvatore Vella, dopo la richiesta avanzata dall’avvocato Angelo Farruggia, rappresentante dei proprietari delle abitazioni del palazzo “Vittoria 51” in stile liberty, ha autorizzato l’apertura del marciapiede, sul lato sud del Viale della Vittoria, per consentire il passaggio pedonale. “Ho firmato l’ordinanza, “dice il sindaco Lillo Firetto.

L’intero tracciato era stato interessato dal sequestro in seguito ai due crolli del cornicione. L’apertura del tratto pedonale in seguito al parere positivo del consulente tecnico della Procura l’ingegnere Luigi Palizzolo, e del comandante provinciale dei Vigili del fuoco, Giuseppe Merendino.

Nel frattempo i lavori di messa in sicurezza condotti dalla ditta di Marsala “Altaquota” vanno avanti in maniera spedita, sotto la direzione dell’architetto Pietro Tabbuso, consulente tecnico d’ufficio della Procura della Repubblica di Agrigento, e dell’ingegnere Salvatore Lombardo, direttore dei lavori, incaricato dal condominio “Vittoria 51”.