Coronavirus, tampone positivo per una donna: è il primo caso a Lampedusa. Altri tre casi a Licata

Primo caso di Coronavirus a Lampedusa. E’ risultata positiva al tampone una donna giunta una decina di giorni fa dalla Lombardia. Subito dopo l’arrivo si era messa in quarantena. Sulla più grande delle Pelagie non ha avuto contatti con altre persone. E’ in buone condizioni.

Tampone negativo, invece, per il marito. “La donna non ha avuto contatti negli ultimi giorni. Stiamo contattando le altre persone che si trovavano sull’aereo insieme alla coppia”, ha detto il sindaco di Lampedusa Totò Martello.

E altri tre casi a Licata. E’ risultato positivo il tampone di un ultrasessantenne impiegato comunale. Sarebbe riconducibile al primo “focolaio” del 52enne tornato da un viaggio. Poco più tardi altri due positivi: licatesi di mezza età. Entrambi sarebbero tornati da un viaggio fuori l’Isola.