Coronavirus, la forza dei soccorritori, anche volontari. Grazie!

Loro sono 8 ragazzi della Gise118 Eccedenza che ogni giorno, ora più che mai, sono in turno H12 tutti senza chiedere nulla in cambio. Pieno spirito di volontariato.
Hanno scelto volontariamente di creare questa squadra, al fine di tutelare tutti i loro colleghi volontari dai rischi del contagio, isolandosi nella sede operativa di appartenenza,pronti a rispondere alle chiamate di soccorso.Ogni giorno lanciano il messaggio #restateacasa perché solo così possiamo Aiutare i Medici, Infermieri e tutti gli operatori Sanitari.
Sono i primi ad arrivare sul posto subito dopo lo squillo del telefono e anche noi sappiamo cosa significa, i parenti ci affidano il loro caro/a e ci guardano con speranza, con la speranza di poterlo riabbracciare.

Sono volontari e come tutti i volontari lo fanno col cuore.
Un grazie a loro e a tutti i volontari d’Italia, siano essi del Soccorso sanitario o di Protezione civile che si stanno spendendo SENZA CHIEDERE NULLA PER TUTTI NOI.

Grazie Ragazzi @gise_agrigento