Coronavirus, la città si interroga. Cosa succederà adesso?

Adesso tutti a chiedere che succederà dopo il primo caso di Corinavirus tra Agrigento e Favara. Esami e tampone per tutti quelli che hanno avuto contatti con la signora (familiari, parenti, medici e sanitari dell’ospedale). Naturalmente è scattata la quarantena. Quasi sicuramente la donna è stata contagiata da una parente arrivata dal Nord Italia. Qualcuno che ha “portato” il virus a sua insaputa. Speriamo di trovarci di fronte ad un focolaio molto ristretto di persone. Oggi più che mai gli agrigentini e i favaresi hanno capito che devono restare a casa. A parte le banche e la Posta, pochissime persone in giro.