CORONAVIRUS: FIRETTO, ‘SUPERMARKET E FARMACIE PRESE D’ASSALTO, E’ PSICOSI’

“Appena ha appreso la notizia dell’isolamento del proprio paese – dice Firetto – ha spiegato ai propri superiori la situazione. Immediatamente è scattato il protocollo di sicurezza e insieme a due colleghi che erano venuti in contatto con lui sono stati posti in isolamento volontario. Tutti e tre stanno bene e non presentano alcun sintomo, così come i parenti del militare che risiedono nel Lodigiano”. La quarantena volontaria, scattata sabato scorso, durerà per due settimane. Intanto, nel pomeriggio il primo cittadino si è recato al pronto soccorso dell’ospedale. “Ho trovato un’assoluta tranquillità tra gli operatori, tutti dotati di mascherine e dispositivi di protezione al triage. Nessuno di loro mi ha manifestato particolari criticità”, conclude Firetto. (AdnKronos)