Consegnato alla mensa della solidarietà l’olio proveniente dalla raccolta delle olive del Giardino Botanico

E’ stato consegnato questa mattina agli operatori della Mensa della Solidarietà di Agrigento l’olio prodotto dalle olive raccolte nel Giardino Botanico di proprietà del Libero Consorzio Comunale di Agrigento. La consegna di 85 litri di olio extravergine e biologico è stata effettuata alla presenza del Commissario Straordinario del Libero Consorzio dr. Raffaele Sanzo, del direttore del Settore Ambiente dr. Achille Contino e del funzionario tecnico responsabile del Giardino Botanico dr. Giovanni Alletto unitamente agli alunni della classe I E ad indirizzo turistico dell’I.T.E.T. “Sciascia” di Agrigento, che hanno partecipato alla raccolta delle olive.

Gli alunni sono stati accompagnati dalle docenti professoresse Alessandra Taverna e Concetta Sciangula e dalla dirigente dell’Istituto prof.ssa Milena Siracusa, che hanno consegnato, oltre all’olio, anche alcuni generi di prima necessità. Un piccolo contributo di solidarietà ad una struttura che con grande sacrificio garantisce quotidianamente oltre cento pasti completi alle famiglie con grossi problemi economici. Suor Maria Grazia Pillitteri ha ringraziato il Libero Consorzio di Agrigento per la donazione e gli alunni per la solidarietà dimostrata. Un contributo attivo in questo senso è stato fornito anche dal frantoio “Val Paradiso” che ha effettuato gratuitamente la molitura delle olive e al quale è andato il ringraziamento del Libero Consorzio.

Un appuntamento, quello della raccolta delle olive prodotte all’interno del Giardino Botanico e della donazione dell’olio, che si ripete annualmente e che in questa stagione, coinvolgendo anche un istituto tra i più rappresentativi del comprensorio scolastico agrigentino, ha rivolto la sua attenzione ai giovani per una migliore sensibilizzazione verso problematiche ambientali e sociali. facendo inoltre conoscere il valore naturalistico e culturale del Giardino Botanico.