Comunicato del Consigliere comunale Angela Galvano sui buoni spesa digitali.

“ Sarebbe opportuno e doveroso, alla luce delle somme stanziati dal Governo nazionale a sostegno delle famiglie che, a causa dell’emergenza coronavirus, si stanno trovando a vivere una condizione di forte difficoltà economica e di enorme disagio, che l’Amministrazione comunale si attivasse immediatamente per adottare tutte le procedure più celeri ed efficaci per poter provvedere all’erogazione del contributo economico alimentare.

Adottiamo, come hanno fatto altri Comuni (quali, ad esempio, quelli di Cesena e Torino), la soluzione dei buoni spesa digitali caricati direttamente sulla tessera sanitaria dei cittadini aventi diritto.

In questo modo verrebbero snellite al massimo le procedure burocratiche, evitando la distribuzione dei buoni cartacei e, soprattutto, i cittadini avrebbero un’immediata disponibilità economica da utilizzare presso i supermercati ed i negozi di alimentari.

Con questa soluzione daremmo speranza e sostegno immediato ai nostri concittadini”.