Comunali, flop Cinque Stelle: nessun sindaco nell’agrigentino. I risultati

Amministrative 2017, ecco i sindaci eletti nell’agrigentino – FOTO

La percentuale in provincia di Agrigento dei votanti è stata del 54, 47 per cento. Chiuse le urne alle 23, è subito iniziato lo spoglio, che ha riservato non pochi colpi di scena: ovvero il flop dei 5stelle, la sconfitta di Giusy Nicolini a Lampedusa, molto apprezzata fuori dall’isola, un pò meno nella sua isola. La sconfitta del sindaco uscente Parello di Aragona , al suo posto ha vinto Pendolino (FOTO). Va detto che a Lampedusa lo spoglio si è bloccato a causa di un guasto elettrico.  A Palma di Montechiaro eletto Stefano Castellino. Appoggiato da tre liste: “Bene Comune”, “Riprendiamoci il futuro” e “Nuova Palma”, ha ottenuto 5.347 preferenze, pari al 47,46%.   A Sciacca, unico comune dell’Agrigentino, dove si profila il ballottaggio tra Francesca Valenti e Calogero Bono anche se qui i dati non sono ancora definitivi. A Casteltermini ha vinto Gioacchino Nicastro, che ha ottenuto 2.231 voti, pari al 41,30%. A Montallegro ha vinto Caterina Scalia. A Comitini Antonino Contino. Clamoroso il dato di Bivona, dove Milko Cinà la spunta per 5 voti di differenza. Con 1.248 preferenze, pari al 50,10%, ha la meglio su Salvatore Marrone che si ferma a 1.213 preferenze, pari al 49,09%. A Campobello di Licata vince Giovanni Picone che con 2761 preferenze ottiene il 46,12%. A Cattolica Eraclea la spunta Santo Borsellino che con 1.310 voti ottiene il 52,05 %. Il suo antagonista Giuseppe Giuffrida si ferma a 1.207 preferenze pari al 47,95%. Il sindaco di Comitini è Antonino Contino che ha ottenuto 371 preferenze pari al 51,53%. Il Sindaco di Santa Margherita di Belice è Francesco Valenti che ha ottenuto 2.012 voti, pari al 34%. In questo comune erano ben 4 i candidati sindaco. Domenico Balsamo con 533 preferenze pari al 55,81% è stato eletto sindaco di Villafranca Sicula.