Comunali, al via la tre giorni di Conte in Sicilia

Sarà Adrano, in provincia di Catania, la prima tappa del tour siciliano del leader M5s Giuseppe Conte in vista delle Amministrative di domenica e lunedì nell’Isola. Conte inizierà domani la sua tre giorni sull’isola dalla provincia di Catania: alle 15 sarà ad Adrano, per poi spostarsi alle 17 a Ramacca e, alle 18:30, a Grammichele. Ultima tappa sarà Caltagirone, alle 20. Giovedì l’ex premier sarà a Giarre, alle 10:30, per poi spostarsi a Misterbianco alle 12:15. Alle 15:30 il leader del Movimento cinque stelle si sposterà nel Siracusano: alle 15:30 sarà a Lentini e alle 17:30 a Pachino. La giornata si concluderà alle 20 a Vittoria, in provincia di Ragusa, per l’intervento in paizza del Popolo. Venerdì due tappe in provincia di Agrigento, Favara e Porto Empedocle, alle 10 e alle 11, poi il trasferimento a San Cataldo, nel Nisseno, alle 17:30. Ultimo appuntamento ad Alcamo, nel Trapanese, alle 21. “Ringraziamo il neo presidente del Movimento 5 Stelle – dice il capogruppo del M5s all’Ars Giovanni Di Caro – per il suo arrivo in Sicilia e per il suo eccezionale e stakanovistico impegno che ha mostrato in questi giorni per essere vicino ai nostri candidati in gran parte del Paese. Sarà l’occasione per cominciare a fare squadra e per iniziare a parlare di futuro del movimento. Apprezziamo molto il messaggio di Conte e il suo mettere l’accento su ambiente, ecologia, sisma bonus e sull’attenzione agli ultimi, col reddito di cittadinanza che va sì rivisto, ma assolutamente mantenuto per garantire il sostentamento a chi non ha nulla o veramente poco. A Conte cominceremo ad illustrare i nostri programmi per resistere all’assalto del centrodestra – ancora Di Caro -, che non disdegna il ricorso a metodi molto discutibili per raccogliere voti”.