Colto da un malore, agente di assicurazione morto sul pianerottolo di casa

Sgomento per l’improvvisa scomparsa, stroncato da un improvviso malore, di Francesco Carruba, 49 anni di Agrigento, noto agente di assicurazioni, trovato privo di vita, nel pianerottolo della sua abitazione, in un palazzo della via Gioeni. La tragedia si è consumata, ieri mattina, quando alcuni condomini lo hanno notato riverso sul pavimento. Immediatamente hanno segnalato il fatto al centralino del 112.

Sono stati fatti arrivare due ambulanze del 118, una delle quali, con il medico rianimatore. Il personale sanitario le ha tentate tutte per provare a strapparlo alla morte, ma non c’è stato nulla da fare. Il decesso sarebbe sopraggiunto per un ictus. Francesco Carrubba era molto conosciuto e apprezzato ad Agrigento, per la sua grande disponibilità e per la passione che metteva in tutto quello a cui si dedicava. Una persona perbene.

Tutta la redazione di AgrigentoOggi si associa al dolore della famiglia Carrubba, esprimendo vicinanza, e le più sentite condoglianze.