Colpo da 40mila euro nell’agrigentino, speronata auto metronotte e rubata la pistola

Rapina a mano armata, ieri mattina, sulla strada che collega Naro a Canicattì. Due malviventi, sembra col volto camuffato da passamontagna e armati di pistole, a bordo di una Fiat Punto hanno speronato la Fiat Panda dove viaggiava una guardia giurata. Costretto a fermarsi, quest’ultimo è stato raggiunto dai due malfattori che lo hanno minacciato con le armi e si sono fatti consegnare un borsello contenente 40 mila euro. Prima di fuggire e dileguarsi in direzione Canicattì i due, non contenti, si sono fatti consegnare anche la pistola che il metronotte portava con sé. Del fatto si stanno occupando i carabinieri della Compagnia di Canicattì.