Cattedrale, Cimino: “Esiste il progetto per la messa in sicurezza?”

Cattedrale, Cimino: “Esiste il progetto per la messa in sicurezza?”

“Gli 800 mila euro per la cattedrale di Agrigento sono nuovi finanziamenti o si tratta di fondi già stanziati e non ancora utilizzati?”.

A chiederlo è il deputato Michele Cimino, leader di Sicilia Futura.

“Un interrogativo legittimo, alla luce – scrive Cimino – della notizia rilanciata nelle ultime ore. Da troppo tempo sentiamo parlare di finanziamenti stratosferici per la cattedrale, ma al momento nessuno, e ribadisco nessuno, informa o ha informato la città sul progetto da realizzare. E a questo punto sorge un’altra legittima e spontanea domanda: ma esiste davvero un progetto per la messa in sicurezza della cattedrale di Agrigento? E, se esiste, perché non viene portato alla conoscenza di Agrigento e degli agrigentini?”.

Michele Cimino ha posto i quesiti alla tradizionale cerimonia di scambio di auguri natalizi con dirigenti, simpatizzanti ed iscritti a Sicilia Futura. “Un’occasione anche per sottolineare – conclude Cimino – come Sicilia Futura sia ormai un partito ben strutturato e radicato nel territorio agrigentino”.