“Cassandra – Ilio in fiamme” il 24 settembre in scena alla Valle dei Templi

“Cassandra – Ilio in fiamme”, da “Troiane” di Euripide, approda alla Valle dei Templi. La suggestiva seduta drammatica a sette voci, con la Regia di Daniele Salvo, andrà in scena venerdì prossimo, alle ore 20, nell’incantevole scenario del teatro all’aperto ai piedi del Tempio di Giunone. Nel cast, l’attrice agrigentina Barbara CapucciSelene Gandini, Marcella Favilla, Alfonso Veneroso, Simone Ciampi, Elvio La Pira e Daniele Salvo.

L’evento è promosso dall’Associazione Culturale Kairos, con il patrocinio del Parco Archeologico Valle dei Templi.

Il presidente Barbara Capucci  ha donato 40 biglietti a Caritas Diocesana e Volontari di Strada, per consentire alle famiglie economicamente svantaggiate di assistere gratuitamente allo spettacolo, l’ultimo dell’estate alla Valle dei Templi.
È uno spettacolo che attraversa la storia, ma sempre tristemente attuale, con lo sguardo rivolto all’Afghanistan e alla società… “Cassandra – Ilio in fiamme” è un viaggio nell’inconscio, nella febbre, nella trance, nel sonno, nel buio più profondo, nel mondo del tempo perduto. Lo spettatore deve pensare ad un’attualità perturbante e sconvolgente. Qualcosa di incredibile, un nuovo olocausto, che sta accadendo oggi, sotto gli occhi della “civile Europa”, con la complicità di alcuni discutibili governanti mondiali. Sulla pelle di donne e bambini… Insomma, sarà un appuntamento da non perdere…
La rappresentazione è inserita nel cartellone dell’Amenanos Festival, una prestigiosa rassegna artistica e culturale, realizzata in sinergia con la Regione Siciliana e gli Assessorati ai Beni Culturali e al Turismo, guidati da Alberto Samonà e Manlio Messina. Dopo il Teatro Greco Romano di Catania, “Cassandra” venerdì prossimo farà tappa nella Valle dei Templi di Agrigento.