Caretta Caretta tenta di deporre le uova su una spiaggia di San Leone, messa in fuga da flash e rumori

C’è troppa gente in giro. In poco tempo si è spara la voce e la Caretta Caretta è tornata indietro sulle sue orme. Così il tentativo da parte del prezioso animale marino di deporre le uova sulla spiaggia di San Leone, precisamente la terza spiaggia, è terminato con una fuga in mare.

Così come testimoniato da quanti sii sono recati sul posto:

Ad Agrigentoieri sera una grossa tartaruga caretta caretta è arrivata dal mare per deporre le sue uova, lungo la spiaggia del viale delle dune. Purtroppo ha scelto la spiaggia sbagliata“: a raccontare l’episodio è l’associazione Mareamico.
Dopo tre ore di travaglio e ben cinque buche scavate è andata via senza deporre alcun uovo. Questo perché la spiaggia è stata invasa da curiosi che in centinaia sono accorsi in zona disturbandola, durante l’operazione.
Schiamazzi, flash e l’improvvido arrivo di un cane, l’hanno disturbata a tal punto che è dovuta andare via. Tutto ciò nonostante la presenza dei volontari di Mareamico, del WWF, dei carabinieri e degli uomini della Capitaneria di porto.
Speriamo che nella notte abbia trovato una spiaggia più tranquilla ed abbia deposto le sue uova.”