Carenza di docenti e disagi alla “Pirandello” di Linosa: la denuncia di Martello

Carenza di docenti e disagi all’istituto Omnicomprensivo ”Luigi Pirandello” di Linosa. A denunciarlo il sindaco di Lampedusa e Linosa Salvatore Martello.

La situazione è davvero inaccettabile anche perchè a ciò si aggiunge il fatto che il sistema  per le lezioni in videoconferenza con la sede di Lampedusa non è funzionante.

“I genitori degli alunni di Linosa- dichiara Martello- hanno scritto una lettera nella quale comunicano la decisione di non mandare i loro figli a scuola finché ci saranno queste condizioni. Nella qualità di sindaco di Lampedusa e Linosa mi sono immediatamente attivato, anche scrivendo al provveditore agli studi di Agrigento per segnalare questa situazione che deve essere superata al più presto”.

Il primo cittadino delle Pelagie è vicino alle famiglie di Linosa. “Sono al loro fianco e farò tutto il necessario per assicurare ai loro figli il diritto allo studio”, conclude.