Carabinieri di Agrigento, presentati due nuovi ufficiali dell’Arma

Nuovi arrivi al Comando provinciale dei Carabinieri di Agrigento. Questa mattina il colonnello Vittorio Stingo, ha presentato alla stampa il maggiore Luigi Balestra, e il capitano Dario Cocchioni.

Il maggiore Balestra è il nuovo comandante del Nucleo Investigativo. Ha preso il posto del capitano, promosso maggiore, Luca Armao, trasferito a Roma. Prima di approdare ad Agrigento ha prestato servizio a Catania, dove ha diretto il nucleo Operativo della Compagnia carabinieri di Piazza Dante, e la Sezione “Catturandi” del Nucleo Investigativo del locale Comando provinciale. Nel 2014 è stato trasferito in provincia di Caltanissetta, dove ha diretto il Comando della Compagnia dei carabinieri di Mussomeli e, prima di venire ad Agrigento, è stato comandante della Compagnia carabinieri di L’Aquila.

Dario Cocchioni è invece il nuovo comandante della Compagnia di Cammarata. Prende il posto del capitano Sabino Dente, che invece è stato trasferito a Bergamo, dove ricoprirà l’incarico di comandante del Nucleo Investigativo. Il capitano Cocchioni ha diretto il nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Padova, poi il Reparto Cacciatori di Vibo Valentia.