Canicattì, incendiato furgone di un commerciante di caffè

Un furgone Fiat Scudo, di proprietà di un commerciante di Canicattì, è andato a fuoco, per cause in fase di accertamento, mentre si trovava parcheggiato all’interno di un garage che custodiva anche un carico di cialde di caffè rimaste danneggiate.

Del fatto si stanno occupando i carabinieri che sono giunti sul posto, in via Carlo Alberto, per i rilievi di rito. Nessuna pista è esclusa, anche se si ipotizza possa trattarsi di un incendio doloso.