Canicattì calcio, la formazione Juniores batte il Camaro e si laurea campione regionale

CANICATTI’. Con il risultato di 6 a 5, dopo i calci di rigore, la formazione Juniores del Canicattì calcio, allenata da Luigi Giordano, per la seconda volta consecutiva si laurea campione regionale battendo in finale i pari età del Camaro, società della provincia di Messina.

La gara si è disputata al Carlotta Bordonaro di Canicattì in un campo al limite della praticabilità che ha consacrato “campioni” regionali i ragazzi del vivaio canicattinese. M ci sono voluti i calci di rigore, al termine dei tempi supplementari per stabilire la vincente della Coppa Sicilia del torneo regionale Juniores. Il tempo regolamentare, infatti, si era chiuso con il risultato di due a due con i canicattinesi allenati da mister Luigi Giordano per ben due volte in vantaggio e poi rimontati. Ad aprire le marcature era stato, dopo appena 5 minuti, Montana Lampo. Al 20’ il pareggio dei messinesi. Nel secondo tempo, al terzo minuto, di nuovo vantaggio biancorosso. Ma al 65’ è il Camaro a pareggiare i conti. Poi la lotteria dei rigori che ha premiato proprio i canicattinesi.