Calogero Pisano: “Green pass per ritirare la pensione, follia assurda di questo governo”

“Una delle ultime assurdità di questo governo è stato limitare l’accesso agli uffici postali e bancari ai soli possessori di green pass, una scelta che sta mettendo in oggettiva difficoltà gli anziani”. Lo afferma il commissario provinciale di Fratelli d’Italia, Calogero Pisano che continua: “Sono tante le persone di una certa età che si recano mensilmente negli sportelli per ritirare la propria pensione, magari perché non in grado di utilizzare, eventualmente, i servizi di home-banking, o perché risiedono in piccoli centri sprovvisti di bancomat. Ritirare la pensione è e deve essere considerato a tutti gli effetti un servizio essenziale, perché è con essa che vivono milioni di anziani, ed è inaccettabile il solo pensiero che la povera vecchietta di turno venga respinta perché sprovvista del certificato verde. Il governo elimini questa misura cervellotica e senza senso che, come i numeri della pandemia peraltro confermano, ed oggi peggiori rispetto a quelli di un anno fa, certamente non limita l’espandersi della pandemia, ma comprime soltanto i diritti individuali delle persone, nella fattispecie quelli di una categoria debole come quella delle persone anziane e certifica il fallimento del Ministro della Salute Roberto Speranza”.