Stato di calamità per la forte siccità in Sicilia: la richiesta della Cia

Il presidente regionale della Cia Sicilia, Rosa Giovanna Castagna ha inviato una lettera all’assessore regionale all’Agricoltura Antonello Cracolici in merito alla forte siccità e alla crisi idrica che investono la Sicilia.

La Cia Sicilia- si legge- chiede con estrema urgenza la dichiarazione di stato di calamità a causa della forte siccità e della gravissima crisi idrica che sta costringendo le aziende, in tutto il territorio regionale, a constatare ingenti danni in ogni comparto. Situazioni straordinarie richiedono attenzioni straordinarie, confido quindi in una puntuale risposta da parte del governo regionale nell’interesse dell’economia agricola del territorio siciliano”.