Cala il sipario sul 53° Convengo Internazionale di Studi Pirandelliani

Cala il sipario sul 53° Convengo Internazionale di Studi Pirandelliani che si è concluso al Palaforum Sport Village di Agrigento, con la consegna dei premi. 

Qui di seguito l’elenco dei premiati:

Premio Scrittura Creativa

– Istituto d’Istruzione Superiore  “L. Einaudi – F. Juvara” di Siracusa

Dentro la gabbia 

di Francesca Midolo, Vanessa Petrolito, Jonathan Terra

guidati dalla Prof.ssa Giovanna Megna

– Liceo Scientifico “Galileo Galilei” di Pescara

Fatevi avanti, si mangia

di Thomas Tabellario

guidato dalla Prof.ssa Francesca Bianchi

– Liceo Linguistico “Ruggero Settimo” di Caltanissetta

Attenti, si gira

di Chiara Barbera

guidata dalla Prof.ssa Loredana Scintilla

Premio Sceneggiatura

– Liceo Scientifico e Musicale “E. Majorana” di Agrigento

L’ultimo ciak della tigre

– Liceo Scientifico “Leonardo Da Vinci” sezione di Canicattini Bagni

Fuori dal silenzio

– Liceo Statale “Mazzini” di Napoli

Quaderno I Capitolo VI

– Liceo Scientifico e delle Scienze Umane “R. Politi” di Agrigento

Il violino

Premio Cortometraggio

– Liceo Scientifico Statale “V. Volterra” di Fabriano

Il silenzio della parola

Una Targa speciale è andata anche al Cortometraggio Fuori Concorso Le forme della lentezza  realizzato dai ragazzi dall’Istituto di Letterature Comparate dell’ Università di Vienna.

Prova estemporanea di Scrittura Creativa:

1° Premio: Ivonne Matricciani – Liceo classico “Bertrand Russell” di Roma. 

Prova estemporanea di Sceneggiatura + Storyboard

1° Premio: Enrico Migliore, Letizia Azzarelli, Sophia Denaro, Matilde Sparacino e Grazia Di Giacomo – Istituto d’Istruzione Superiore “Galilei-Campailla” di Modica

L’appuntamento è per il prossimo anno con il 54° Convegno Internazionale di Studi Pirandelliani dedicato a “Il Punto su Pirandello”; un’edizione speciale per via della doppia celebrazione in occasione del 50° Anniversario della fondazione del Centro Nazionale di Studi Pirandelliani e del 150° Anniversario della nascita di Luigi Pirandello che con ogni probabilità si svolgerà lontano dalla sua città natale.