Bruciata l’auto di un uomo, identificato e denunciato il piromane: è il vicino di casa

E’ doloso l’incendio di un’autovettura, modello Peugeot 307, appartenente a un pensionato di 73 anni, di Naro. Ad appiccare il fuoco alla vettura sarebbe stato un vicino di casa, un anziano di 88 anni, denunciato in stato di libertà, alla Procura della Repubblica di Agrigento, per l’ipotesi di reato di danneggiamento a seguito di incendio. Tra i due ci sarebbero stati diversi dissidi per futili motivi.

Tutto quanto, verso le 4 della notte, quando i carabinieri della stazione di Naro, coordinati dal Comando Compagnia di Licata, e guidati dal capitano Francesco Lucarelli, sono intervenuti in via Archeologia, nel centro narese. I vigili del fuoco del distaccamento di Canicattì, poco prima, avevano spento le fiamme, che hanno distrutto completamente l’autovettura parcheggiata di fronte all’abitazione del proprietario.

Le indagini hanno consentito di ottenere inconfutabili elementi probatori a carico dell’indagato, individuato quale presunto responsabile.