Botte tra due fratelli, uno resta ferito. La polizia riporta la calma

Questioni familiari ed economiche, e dopo una discussione, due fratelli, rispettivamente di 50 anni e 44 anni, entrambi di Agrigento, sono anche venuti alle mani. Qualcuno, temendo il peggio, ha subito allertato il 112, e sul posto si sono precipitate le pattuglie della sezione Volanti della Questura.

In poco tempo i poliziotti sono riusciti a riportare la calma. Uno dei due, durante la zuffa, s’è anche fatto ad una mano, ma ha rifiutato le cure del personale sanitario. Entrambi gli agrigentini sono stati invitati, dagli agenti, a formalizzare, qualora lo ritenessero opportuno, una querela di parte.