Bisceglie – Akragas 2-1, Jovanovic castiga i biancoazzurri

Bisceglie-Akragas 2-1, la sblocca D’Ursi al 65′, che sfrutta un errore in disimpegno di Vono . Pareggia Dammacco al 90”. Nei minuti di recupero l’Akragas butta via un punto d’oro, al 95’, è Javonovic a castigare i biancoazzurri segnando la rete della vittoria.

L’Akragas sembra ormai in preda al proprio destino, la squadra di Lello Di Napoli (anche oggi in tribuna perchè scontava la seconda di due giornate di squalifica) non riesce a portare a casa dalla Puglia quel punto che le avrebbe consentito di continuare a sperare, adesso le possibilità di riuscire a centrare i playout sono davvero poche.

BISCEGLIE: Crispino, Petta (dal 5’ Markic), Jurkic, D’Urso, Tosckic (dal 86’ Russo), Giron, Ayina (dal 68’ Jovanovic), Delvino, Montinaro, Risolo, Dentello. All.: Alberga. A disp.: Vassallo, Alberga, Colella, Russo, Diallo, D’Ancora, Preziosi, Vrdoljac, Migliavacca, pedaliere.

AKRAGAS: Vono, Mileto, Pisani, Danese, Sanseverino (dal 76 Gjuci), Scrugli (dal 65’ Camarà), Carrotta (dal 90’ Navas), Bramati, Pastore, Zibert, Moreo (dal 65’ Dammacco). All.: Criaco (Di Napoli squalificato). A disp.: Lo Monaco, Petrucci, Ioio, Minacori, Canale, Caternicchia, Saitta, Raucci.

ARBITRO: Rossetti di Ancona (ass.: Montanari di Ancona, Pollo-grillo di Pordenone)

MARCATORI: AL 64′ D’Ursi (B); al 90′ Dammacco (A); al 94′ Jovanovic (B)
NOTE: angoli 3 a 2; recupero: 1’ + 4’

.